HOME

 

Leggere è come viaggiare o nuotare. Leggere porta a immergersi in altri mondi e altri pensieri, osservando le linee di diversi orizzonti.

Attraverso i libri di Fabio Clerici si fluttua da un sentimento ad un altro alla scoperta di emozioni intense e intime.

Ma il mondo interiore non si indaga solo con la lettura. Da qui l’idea di trasformare i libri in reading teatrali, regalando una voce alle parole scritte.

Con “Ogni abuso sarà punito” continua l’era della lettura interpretata, alla portata di tutti.


PROGETTO TEATRO IN CONDOMINIO 2021

Di cosa abbiamo bisogno adesso che si torna in zona gialla? Di socialità, di cultura condivisa, di parole ascoltate dal vivo, di emozioni vibranti che arrivano dritte senza filtri digitali.

Torna finalmente il Teatro in Condominio. Eventi intensi a piccole dosi, riservati a un numero ristretto di persone in tutta sicurezza. Un passo per volta per uscire dalla tana e tornare a ricostruire quel senso di appartenenza a una collettività di esseri umani in carne e ossa.

Lino Fontana porta sul palco un nuovissimo spettacolo tratto dall’ultima opera letteraria del poeta Fabio Clerici e lo fa con la sua rigogliosa energia frutto di una vita sotto i riflettori.

Dopo il successo di Quel grattacielo nel bosco, arriva sotto casa Ogni abuso sarà punito, una narrazione poetica dirompente che tratta temi forti affrontati da punti di vista totalmente inaspettati. Storie di depravazione e violenza ma anche di riscatto e aiuto. Discese ardite nella mente di soggetti contorti e risalite alla luce con la mano tesa di chi quotidianamente supporta e sostiene. Un dentro e fuori che richiama potentemente il periodo che stiamo vivendo e dona dignità, rispetto e speranza alle donne maltrattate e a tutte le vittime di ogni età.

Il Teatro in Condominio è il primo format teatrale moderno pensato per animare salette, cortili e giardini, ricreando lo spirito di vicinato che un tempo era normale e che è un fondamentale supporto sociale.

Qui il link alla versione scaricabile in PDF Progetto Teatro in Condominio 2021 PDF

Lo spettacolo è gratuito.
Info, approfondimenti e contatti, o semplicemente volete saperne di più ecco il link: 

Progetto teatro in condominio 2021


“Ogni abuso sarà punito” sarà in onda sui canali di promozione TELESIA  dal 12 al 18 aprile 2021

E’ con grande piacere informo che il Booknews del libro “Ogni abuso sarà punito” sarà in onda sui canali di promozione TELESIA (campagna nazionale di promozione) dal 12 al 18 aprile 2021 negli schermi delle Metro e autobus di Roma, Brescia, Genova e Milano e in 15 aeroporti d’Italia.
(qui trovate i dettagli dei circuiti: www.telesia.it)

 

e di seguito il link del video:

Lunedi 12 Aprile 2021

Venerdì 12 Marzo si è svolta l’intervista  relativa al libro “Ogni abuso sarà punito” a cura della casa Editrice TraccePerLaMeta.

qui il video: 

12 Marzo 2021


FABIO CLERICI: LA SUA POESIA. CHI PUNIRÀ GLI ABUSI?

Di Ugo Perugini

Cosa ci racconta Clerici?

Storie vere, di ordinaria depravazione ma anche di riscatto. E lo fa, come abbiamo visto, entrando nella mente contorta dei pedofili, nelle spire allettanti del web, esaminando il fenomeno dello Jugendamt, della violenza del branco, dell’infibulazione. Affiancando a storie con protagonisti ben individuabili (Noa Pothoven), immagini di altre storie comuni: il lavoro silenzioso del poliziotto che indaga sui reati informatici, esaminando le parti più torbide del web, i viaggi del sesso, ecc.

Il libro di Clerici è diviso in tre parti, la seconda si intitola le “Donne di cui non si sa”, la terza “Nuovi casi e cose”. Qui le poesie riguardano problemi di stalking, alcoolismo, consumismo compulsivo, ambienti reali, ricettacoli di droga, come il boschetto di Rogoredo, violenza sugli animali, fino a ricordare (per non dimenticare mai) il male più grande, cioè l’abuso di potere, che è la “radice di ataviche tirannie” e quindi i campi di concentramento nazisti, il famigerato Binario 21 e la più grande delle violenze, anche se la più subdola di tutte, l’indifferenza, che molto spesso colpisce senza alcuna esclusione tutti noi.

La denuncia raramente è esplicita nella poesia di Clerici (Denuncia, perché/l’amor possesso non è) ma deve scaturire come reazione in chi legge, come moto di riprovazione, di rifiuto spontaneo di fronte all’inumanità e all’atrocità di certi comportamenti (abusarono/fra risa e ludibrio/di quel corpo di plastica).

Di seguito il link dell’articolo completo

Fabio Clerici: la sua poesia. Chi punirà gli abusi?


Nella giornata mondiale contro la violenza di genere, anche la poesia può lanciare strali contro i violenti e le ingiustizie che avvolgono e sconvolgono questo periodo storico in cui viviamo.

al link sottostante, le pubblicazioni:

RASSEGNA STAMPA


Martedì 20 Ottobre 2020 Palazzo Borghi, Gallarate

Manifestazione “Duemilalibri” presentazione del libro “Ogni abuso sarà punito”

20 Ottobre 2020

 

 

I commenti sono chiusi.